Più tempo per i libri e tante idee: la Biblioteca allunga il suo orario e aumenta l'organico

Il logo della biblioteca
Pubblicato Venerdì, 01 Settembre 2017
Data di scadenza Venerdì, 01 Settembre 2017

Dal Comune investimento di 300 mila euro per potenziare offerta e personale: dal 1° settembre apertura garantita sei giorni su sette, compresi il mercoledì mattina e il sabato pomeriggio, e forza lavoro aggiuntiva grazie alla collaborazione con la cooperativa

Più ore per i libri, più tempo da dedicare alla lettura e più servizi a disposizione del pubblico di tutte le età. Cresce la Biblioteca di Bagno a Ripoli grazie all'investimento di 300mila euro in tre anni previsto dall'amministrazione comunale per potenziare il servizio e aumentarne l'organico.

Tanto per cominciare, a partire dal 1° settembre, la struttura estenderà l'orario di apertura al mercoledì mattina e al sabato pomeriggio. Un prolungamento del periodo di apertura che precederà l'avvio della collaborazione con la cooperativa sociale Il Cosmo, vincitrice di un apposito bando indetto dal Comune nei mesi scorsi, che supporterà il personale dipendente della Biblioteca nella gestione dei servizi e nella realizzazione dei progetti con tre nuove unità al lavoro.

Per quanto riguarda l'allungamento di orario, la Biblioteca resterà aperta al pubblico 63 ore alla settimana dal lunedì al sabato, in maniera continuativa dalle ore 8.30 alle 19. Un arco di tempo che il pubblico potrà impiegare per la lettura, lo studio, la ricerca e la consultazione dei documenti e dei materiali conservati nell'archivio storico. Oppure per partecipare alle tante iniziative organizzate dalla Biblioteca, tra reading, incontri con gli autori, proposte di lettura e workshop che, grazie al potenziamento dell'organico, potranno estendersi anche nella fascia oraria della sera. L'apertura della mattina del venerdì rimarrà riservata alle scuole fino alle 13.30 per lo svolgimento di progetti già avviati con le scuole del territorio.

“Nuovi investimenti per la formazione, la cultura e la lettura a Bagno a Ripoli, e non solo – dice il sindaco Francesco Casini -. La nostra biblioteca comunale, una delle più belle dell'area fiorentina, incrementa ulteriormente i suoi servizi e l'organico. Dal 1° settembre i giovani, gli studenti, i ricercatori, ma anche i genitori con i bambini o semplicemente quanti amano il gusto della lettura e di un buon libro avranno un orario più lungo per le loro esigenze, e più personale a disposizione. Grazie ad un investimento finanziario e organizzativo non indifferente, siamo in grado di rispondere efficacemente a una richiesta degli utenti della biblioteca, che faceva parte anche dei nostri desideri ed impegni. La biblioteca cresce in qualità e in quantità e questo è un bene fondamentale per l'intera comunità ripolese e per il territorio che la circonda”.

Bagno a Ripoli, 11 agosto 2017